Algoritmi e strutture dati by William Collins

By William Collins

Show description

Read Online or Download Algoritmi e strutture dati PDF

Similar programming: programming languages books

Advances in Bio-Mechanical Systems and Materials

This monograph provides the most recent effects on the topic of bio-mechanical structures and fabrics. The bio-mechanical platforms with which his publication is anxious are prostheses, implants, scientific operation robots and muscular re-training structures. To represent and layout such platforms, a multi-disciplinary technique is needed which includes the classical disciplines of mechanical/materials engineering and biology and drugs.

Additional resources for Algoritmi e strutture dati

Sample text

1 del Capitolo 1), che riguarda la presenza di due metodi, alTinterno di una stessa classe, aventi lo stesso identificatore ma firme diverse. 42 C apitolo 2 principio su cui si basa questa osservazione è il Principio di Apertura-Chiusura: ogni classe dovrebbe essere sia aperta (cioè estendibile mediante ereditarietà) sia chiusa (cioè stabile per le applicazioni che già la usano). Invece di riscrivere la classe FullTimeEmployee, creeremo la classe HourlyEmployee come sua sottoclasse. Per segnalare che una classe è sottoclasse di un’altra, il suo identificatore deve essere immediatamente seguito dalla parola riservata extends.

11 Java Collections Framework è, in breve, una gerarchia di classi, già sottoposte a collaudi approfonditi, che si rivelano utili in svariate applicazioni. I programmi di questo libro useranno tale infirastruttura di programmazione, per cui non saranno dipendenti dalle definizioni dei suoi metodi. Presenteremo una panoramica e le specifiche dei metodi deUa maggior parte delle classi del Java Collections Framework, aggiungendo, qualche volta, l’analisi dei campi e della definizione di qualche metodo, per far sperimentare al lettore lo stile dei programmatori professionisti.

Porre a confronto il punto di vista dell'utilizzatore di una classe con quello del suo sviluppatore. Comprendere com e l'ereditarietà agevoli il riutilizzo del codice. Capire l'utilità dei riferimenti polimorfici. Essere in grado di progettare diagrammi di classe usando il linguaggio UM L (Unified M odeling Language). 1 Astrazione relativa al dati L*Utilizzatore di una classe si concentra sulle specifiche dei metodi della classe, cioè su cosa viene fornito dalla classe, mentre il progettista della classe focalizza la propria attenzione sui campi della classe e sulla definizione dei suoi metodi, cioè su come la classe sia definita.

Download PDF sample

Rated 4.48 of 5 – based on 38 votes